Archivio

Archive for the ‘amici’ Category

Cinema Cinema Cinema, al cinema

Photo by Martin Lopez on Pexels.com

Nelle ultime tre settimane ho visto al cinema: “Godzilla II”, “X men – Dark Phoenix”, “Il grande salto” e “A beautiful boy”.  Per i cinefili compulsivi segnalo che The Space Cinema ha un “piano” che costa 15.90 euro al mese e dà accesso illimitato ai suoi cinema, un po’ alla Netflix, paghi una volta e vedi tutto. Di solito vado il sabato pomeriggio al cinema delle Torri Bianche a Vimercate, volesse aggiungersi qualcuno al giro. Durante la settimana all’Odeon a Milano per i film italiani.

Torniamo ai 4 film ancora in sala, i due di fantascienza…. Godzilla batte X Men  3 a 2.  Il secondo capitolo del mostro marino ha un plot migliore e un impatto visivo sontuoso. Nulla di culturale in queste due pellicole, ma tanta adrenalina. X Men è il meno riuscito degli ultimi 3 (bellissimo “Ricordi da un futuro passato”, meglio di questo ma meno bello “Apocalipse”).

Il grande salto è un film che fatico a collocare positivamente, una storia parzialmente surreale di periferia urbana intrisa di filosofia alla “legge di Murphy” se qualcosa può andare male….  Ma alla fine non rimane nulla allo spettatore.

Ultimo film citato “A beautiful boy”, genere drammatico-familiare che dipinge il percorso di un padre accanto alla dipendenza da droghe del figlio adolescente. Il padre è uno strepitoso Steve Carrel e per chi ha i capelli bianchi come me, sono arrivato nel 1990 a Milano per il primo anno di università, e da allora i cinema sono la mia seconda casa, i ricordi vanno a un film “Drugstore Cowboy” di Gus Van Sant. In entrambi i film (quello del 1990 e questo) la tossicodipendenza è rappresentata senza ipocrisie nella crudezza del suo dominio nichilista sulla volontà del protagonista. Un film da guardare, forse da far vedere a scuola ai ragazzi d’oggi.

Dei quattro film solo quest’ultimo lascia qualcosa nel cuore. Gli altri spariranno presto dalla memoria. Buona settimana a tutti.